LICEO ARTISTICO DI PORTA ROMANA – FIRENZE

liceoarte

Quella con il Liceo Artistico di Firenze è per noi un importante partnership.
Grazie alla sensibilità verso l’innovazione di questo importante istituto, la cui collaborazione si concretizza oltre che con il coinvolgimento periodico degli studenti in occasione di incontri e workshop, sopratutto con la manifestazione annuale dell’Accademia Nemo: Nemoland .
I professori Luca Carini e Claudio Pini collaborano a stretto contatto con l’organizzazione della manifestazione per riuscire ogni anno a regalare la migliore esperienza ai loro studenti.
Molte delle edizioni infatti, si sono svolte all’interno della magnifica Aula Magna, circondando gli artisti nelle loro performance con gli incredibili bassorilievi che ornano le pareti perimetrali dell’aula.

Liceo Artistico di Porta Romana e Sesto Fiorentino – Firenze

L’Istituto ha una storia che risale al 1869 anno della sua prima istituzione e si trasforma successivamente negli anni in una scuola che ha sempre risposto alle esigenze del territorio e del mercato del lavoro nel campo della formazione culturale, artistica e tecnica. Testimonianze sono i numerosi artisti, scenografi, architetti e designers, stilisti di moda e costumisti che hanno studiato ed insegnato nella scuola di Porta Romana per citare alcuni nomi: Sandro Chia, Galileo Chini, Fernando Farulli, Marcello Guasti, Leonardo Mattioli, Ottone e Bruno Rosai, Armando Spadini, Giuliano Vangi, Lucio Venna, lo stilista Enrico Coveri, il regista Franco Zeffirelli, le costumiste Anna Anni e Gabriella Pescucci, premio Oscar nel 1994 per il film “L’età dell’innocenza”. L’Istituto possiede un patrimonio culturale costituito dalla Gipsoteca che conserva riproduzioni in gesso dall’antichità al XX secolo con particolare attenzione al Rinascimento, dalla Biblioteca specializzata nelle Arti Applicate e da importanti raccolte come la collezione di Arte Orientale, la raccolta etnografica Amy A. Bernardy, il Fondo Fotografico ottocentesco e l’Archivio della società Fotografica.

Negli ultimi anni ospita prestigiose manifestazioni , come Nemoland con artisti di fama internazionale quali Don Bluth e Gary Goldman, Eric Goldberg, Alex Orrelle e Jp Vine, Florian Satzinger, Stephen Silver, Robin A. Linn, Giuliano Cenci e Paolo Chiari, Alex Orrelle, Liron Topaz.

Attualmente la scuola è in grado di offrire un percorso Liceale articolato in un biennio ed un triennio con gli indirizzi di Arti Figurative, Design, Audiovisivo e Multimediale e Grafica, inoltre un corso biennale superiore di perfezionamento con le specializzazioni nei settori di Arredamento, Arti Grafiche, Decorazione Plastica, Decorazione Pittorica, Grafica Pubblicitaria e Fotografia, Moda e Costume, Oreficeria e Ceramica. Inoltre vengono tenuti diversi corsi specifici e mirati in quanto la scuola è agenzia formativa con accreditamento della Regione Toscana per la Formazione ISO 9001:2000.

Dal 2010 a seguito della riforma scolastica della scuola secondaria Italiana l’Istituto Statale d’Arte di Firenze prende il nome di Liceo Artistico di Porta Romana e Sesto Fiorentino in quanto viene abbinata la sede dell’ex istituto d’arte di Sesto Fiorentino con indirizzo in Arte Ceramica.

I commenti sono chiusi