DOCENTI E PROFESSIONISTI

Il corso di FilmMaking è tenuto da Nello Ferrara. Sceneggiatore, Regista e Autore, è attivo da oltre dieci anni in ambito Cine/Televisivo professionale. Ha scritto e diretto, all’età di 30 anni, il suo primo film, distribuito da Cecchi Gori HV. Lavora regolarmente nel reparto Regia di film destinati alle sale cinematografiche. Per RAI ha collaborato nel team di scrittura di varie Fiction. Ha lavorato per numerose televisioni come regista video ed operatore. E’ Autore di numerosi soggetti e copioni commissionati da terzi.

Durante l’anno intervengono professionisti per ogni materia con cui gli allievi possono confrontarsi e a cui possono rivolgere domande per sciogliere dubbi o soddisfare curiosità. Di seguito, i professionisti sino ad ora intervenuti.

MICHELE MEDDA – Sceneggiatore
Classe 1962, a 24 anni comincia a collaborare con l’Editoriale Daim Press (la futura Sergio Bonelli Editore) insieme ad Antonio Serra e Bepi Vigna. Il trio crea, nel 1991 la serie “Nathan Never”. Da solo, poi, Medda firma anche sceneggiature per TexDylan Dog e Nick RaiderNel 2004 collabora con la Walt Disney Italia scrivendo per le serie “Kylion” e “Monster Allergy”. Si è aggiudicato diversi riconoscimenti, tra cui il premio “Gran Guinigi” come miglior sceneggiatore al Salone Internazionale Lucca Comics & Games 2009. Altre sue opere, sempre per Sergio Bonelli Editore, sono “Caravan”, miniserie in 12 numeri uscita da giugno 2009 a maggio 2010 e LUKAS, uscito nel 2014.

FABIO LOMBARDELLI – Organizzatore
Dopo essersi formato come aiuto regista per Giovanni Veronesi (“Streghe verso nord”, “Il mio west”, “Manuale d’amore” e “Manuale d’amore 2″), Carlo Verdone (“Che ne sarà di noi”) ed altri, inizia il percorso nel settore Produzione, lavorando tra gli altri, sui set di Giuseppe Gagliardi (“Tatanka”), Lorenzo Vignolo (“Workers – Pronti a tutto”), Alessandro Piva (“I Milionari”). Oggi è uno degli Organizzatori più apprezzati nel panorama italiano.

ROBERTO VANNOCCI – Direttore della Fotografia
Da anni opera nel settore pubblicitario dopo varie esperienze cinematografiche con numerose produzioni. Collabora da sempre alla realizzazione di cortometraggi, cercando di incoraggiare e valorizzare i giovani talenti del settore cinematografico. Sua l’illuminazione di decine di spot pubblicitari per i Brand più famosi di giocattoli e dintorni (Mattel, Ferrero, FisherPrice, ToysRUs, ecc.).

LORENZO GERACE – Fonico
Musicista fin dalla tenera età, inizia nel 2000 la sua attività professionale nella musica come assistente presso i mitici Sonica Factory Studio di Calenzano (Firenze). Partecipa a varie produzioni discografiche per Warner Italia, Virgin e Universal, tra cui “Che cosa vedi” (Marlene Kuntz) e “Noi non ci saremo”, Vol I e II (C.S.I.). Da freelance lavora per produzioni in vari generi musicali, tra cui la musica classica, e ha modo di collaborare con alcuni dei più grandi musicisti, orchestre e direttori a livello mondiale (Maggio Musicale Fiorentino, Accademia di Santa Cecilia, La Scala di Milano). Dopo alcune esperienze come fonico di presa diretta per produzioni indipendenti (tra cui “Probabilmente” di Nello Ferrara) approda alla post-produzione cinematografica e televisiva a Roma, lavorando come dialog editor, music editor, dubbing mixer e sound designer per serie quali “Distretto di Polizia” e “R.I.S. Delitti Imperfetti” (Taodue), “Quo Vadis Baby?” (Salvatores, Sky Cinema) e varie altre serie RAI e Mediaset. Dal 2010 collabora con la software house modenese “IK Multimedia” in veste di product manager e sound designer, mantenendo parallelamente l’attività freelance nel campo musicale e della post, e annoverando crediti come sound editor, dialog editor e sound mixer per produzioni indipendenti come “Sogni di Gloria” (Cecchi Gori Home Video) del collettivo John Snellinberg, vincitore del Rome Independent Film Festival 2014 e del Remi Award (Best theatrical feature, best editing) al 47th World Fest di Houston, Texas.

DANIELE FAVILLI – Attore
Daniele Favilli ha iniziato la sua carriera artistica a Firenze come attore di teatro per poi spostarsi a Roma e guadagnarsi la popolarità televisiva con il personaggio di Federico Reali di “Un Posto Al Sole”. Partito all’avventura per Los Angeles, dal 2008, Daniele si e’ costruito una solida carriera internazionale dopo essere stato uno dei protagonisti di “TORCHWOOD:MIRACLE DAY” e di “SWELTER”, di cui e’ anche produttore. Al momento e’ in pre-produzione come produttore e attore di “THE BONE MERCHANT” e della serie TV “The Magnificents”.

MARCO LIMBERTI – Regista
Fiorentino, classe 1969, si è formato come aiuto regista di autori italiani quali Leonardo Pieraccioni (“Il pesce innamorato”, “Fuochi d’artificio”, “Il ciclone”, “I laureati”), Giovanni Veronesi (“Il mio west”, “Il barbiere di Rio”, “Silenzio si nasce”, “Streghe verso Nord”), Massimo Ceccherini (“Lucignolo”, “La mia vita a stelle e strisce”, “Faccia di Picasso”), Paolo Virzì (“My name is Tanino”) e Renzo Martinelli (“Piazza delle cinque lune”), per poi passare a dirigere prima serie TV (“Love Bugs“, “Call Center“, “Love Bugs 2“, “7 Vite“, “7 vite 2“), poi film per il cinema (“Cenci in Cina”, “Oggi a te… domani a me”).

GIANCARLO TORRI – Montatore
Regista, produttore e montatore. Dal 1987 lavora a Firenze con i GMM, gruppo storico della video computer-art italiana. Nel ’96 fonda Vertigo e prosegue la ricerca nel campo delle tecnologie digitali applicate alla realizzazione di video e video installazioni. Lunga la lista delle sue esperienze nel cinema (“Faccia di Picasso“, “La Mia vita a Stelle e Strisce” di M. Ceccherini; “Il Mio West“, di G. Veronesi; “A Ruota Libera” di V. Salemme; “A.A.A. Achille” di G. Albanese; “Il Pesce Innamorato” di L. Pieraccioni; “Fare Bene Mikles” e “In carne ed ossa” di C. Angeli; “Cenci in Cina” di M. Limberti;  e molti altri), ma ciò che lo ha rapito completamente, è la formazione di ragazzi che al massimo vedevano il cinema dal divano di casa.

MAESTRI DEL CINEMA INTERNAZIONALE
Lezioni speciali con artisti di fama internazionale come Colin Chelvers, premio Oscar per gli effetti speciali di “Superman” e regista dei videoclip di Micheal Jackson.

I commenti sono chiusi