FilmMaking

PROFESSIONE FILMMAKER

Il Corso si propone la formazione di una figura professionale, denominata FilmMaker, dalla vasta conoscenza di argomenti tecnici e dei relativi processi creativi finalizzati alla produzione di un AudioVisivo.

Il FILMMAKER è Regista, Sceneggiatore e Montatore... ma non solo. E' infatti un professionista completo, capace anche di illuminare e registrare l'audio del Set. Una figura i cui compiti professionali, nel settore degli audiovisivi, sono molteplici. La sua formazione è tale da consentirgli di realizzare, in completa autonomia, prodotti audiovisivi finiti, curando i dettagli di ogni singola fase produttiva. Figure del genere, eclettiche e versatili, sono sempre più richieste nel mondo cine-televisivo, trovando sbocchi professionali nell'ambito di Cinema, News, Reportage, Documentari, Videoclip, Infomercial e Pubblicità. Senza dimenticare il Cinema Indipendente il quale risulta in continua crescita proprio grazie a figure come i FilmMakers.

L’obiettivo finale del Corso FilmMaking, è quello di formare una figura professionale in grado di gestire la molteplicità linguistica ed espressiva del mondo della comunicazione delle immagini in movimento, lavorando in proprio o integrandosi in un gruppo di lavoro. In un'ottica formativa completa ogni studente farà pratica diretta su tecniche e strumentazioni, oltre che apportare la propria importante collaborazione sul set, impegnandosi di volta in volta con ruoli diversi, così da ottenere una vasta conoscenza di tutte le mansioni. Nei mesi di marzo ed aprile, infatti, si svolge un intenso lavoro direttamente sul set, dove ogni allievo potrà girare il proprio lavoro individuale.

Gli studi cinematografici "La fabbrica delle Stelle" permettono agli studenti di avere sempre a loro disposizione tecnologie e scenografie di grandi dimensioni per la didattica e la realizzazione dei loro cortometraggi.

Le professioni in uscita:
Regista, Sceneggiatore, Operatore di ripresa, Montatore video, Assistente/Aiuto Regia, Assistente Produzione, FilmMaker.

Durata e frequenza:
Il corso FilmMaking ha durata di 1 anno Accademico + 1 anno di specializzazione.

Si svolge da Ottobre a Giugno:

- 2 lezioni alla settimana di 3 ore ciascuna;
- 1 lezione Openday facoltativa e gratuita.

Costo del Corso: 2.500 € annui
Come iscriversi
Scarica il modulo di Iscrizione
Vai alla pagina delle gallerie

filmmkink2017_02
- Studi cinematografici a disposizione degli studenti -

filmmkink2017_01- Riprese  in esterni ed in interni, con ricostruzioni degli ambienti scenografici -


DIDATTICA FILMMAKING

filmmaking_04

La didattica del Corso FilmMaking è studiata per acquisire autonomia nello sviluppare i propri progetti video. Offre un'ampia visione di tutti gli aspetti legati alla realizzazione di un prodotto audiovisivo: Sceneggiatura, Produzione, Regia, Riprese sul Set, Trattamento del Suono, Direzione della fotografia (Illuminazione e mezzi tecnici), Montaggio e finalizzazione del prodotto per la distribuzione.

Ogni materia è sempre corredata da esercitazioni pratiche e approfondita da professionisti operanti da anni nel settore Cine/Televisivo. L'accademia si avvale di software professionali per la Scrittura, il Montaggio e la Post Produzione.

Il percorso formativo di ogni studente si completa con la realizzazione di un lavoro individuale, professionale, dove ogni allievo, sul proprio Set e su quello dei colleghi, si cimenterà in ruoli diversi, così da approfondire le conoscenze delle molteplici mansioni cinematografiche.

filmmkink2017_06
- Lezioni di Direzione della Fotografia -

filmmkink2017_03
- Riprese con Chroma-Key -

filmmkink2017_05
- Spazi e strumentazioni a disposizione degli studenti -


STUDIO "LA FABBRICA DELLE STELLE"

Con l'apertura del nuovo spazio a Calenzano de La fabbrica delle stelle, l'Accademia Nemo costruisce un ulteriore tassello al mosaico del suo modo di concepire il servizio da offrire ai propri studenti, dando loro l'opportunità di lavorare e muoversi in spazi professionali e polifunzionali.

La fabbrica delle stelle è molte cose: un'aula per lezioni con 24 postazioni di lavoro; uno spazio incontri per workshop e recitazione di ben 200 posti, ma, soprattutto, per gli allievi del corso di FilmMaking, è un Set Cinematografico di 250 Mq in cui ambientare le proprie storie, oltre che una sala di montaggio professionale per post-produzioni video. La fabbrica delle stelle, inoltre, dispone di un intera parete di 11 metri adibita a Green Screen.

La costituzione del nuovo spazio permette all'Accademia Nemo di ribadire la qualità dei propri servizi e di confermare l'indiscussa attenzione verso le esigenze dei propri allievi, legittimando quella fama internazionale che negli anni si è meritatamente guadagnata.

foto_set_filmmaking

studiosdellestelle03b
studiosdellestelle01posing
Sezioni di disegno di Posing con modelli in costume.


DOCENTI E PROFESSIONISTI

Il corso di FilmMaking è tenuto da Nello Ferrara. Sceneggiatore, Regista e Autore, è attivo da oltre dieci anni in ambito Cine/Televisivo professionale. Ha scritto e diretto, all'età di 30 anni, il suo primo film, distribuito da Cecchi Gori HV. Lavora regolarmente nel reparto Regia di film destinati alle sale cinematografiche. Per RAI ha collaborato nel team di scrittura di varie Fiction. Ha lavorato per numerose televisioni come regista video ed operatore. E' Autore di numerosi soggetti e copioni commissionati da terzi.

Durante l'anno intervengono professionisti per ogni materia con cui gli allievi possono confrontarsi e a cui possono rivolgere domande per sciogliere dubbi o soddisfare curiosità. Di seguito, i professionisti sino ad ora intervenuti.

MICHELE MEDDA - Sceneggiatore
Classe 1962, a 24 anni comincia a collaborare con l'Editoriale Daim Press (la futura Sergio Bonelli Editore) insieme ad Antonio Serra e Bepi Vigna. Il trio crea, nel 1991 la serie "Nathan Never". Da solo, poi, Medda firma anche sceneggiature per TexDylan Dog e Nick RaiderNel 2004 collabora con la Walt Disney Italia scrivendo per le serie "Kylion" e "Monster Allergy". Si è aggiudicato diversi riconoscimenti, tra cui il premio "Gran Guinigi" come miglior sceneggiatore al Salone Internazionale Lucca Comics & Games 2009. Altre sue opere, sempre per Sergio Bonelli Editore, sono "Caravan", miniserie in 12 numeri uscita da giugno 2009 a maggio 2010 e LUKAS, uscito nel 2014.

FABIO LOMBARDELLI - Organizzatore
Dopo essersi formato come aiuto regista per Giovanni Veronesi ("Streghe verso nord", "Il mio west", "Manuale d'amore" e "Manuale d'amore 2"), Carlo Verdone ("Che ne sarà di noi") ed altri, inizia il percorso nel settore Produzione, lavorando tra gli altri, sui set di Giuseppe Gagliardi ("Tatanka"), Lorenzo Vignolo ("Workers - Pronti a tutto"), Alessandro Piva ("I Milionari"). Oggi è uno degli Organizzatori più apprezzati nel panorama italiano.

ROBERTO VANNOCCI - Direttore della Fotografia
Da anni opera nel settore pubblicitario dopo varie esperienze cinematografiche con numerose produzioni. Collabora da sempre alla realizzazione di cortometraggi, cercando di incoraggiare e valorizzare i giovani talenti del settore cinematografico. Sua l'illuminazione di decine di spot pubblicitari per i Brand più famosi di giocattoli e dintorni (Mattel, Ferrero, FisherPrice, ToysRUs, ecc.).

LORENZO GERACE - Fonico
Musicista fin dalla tenera età, inizia nel 2000 la sua attività professionale nella musica come assistente presso i mitici Sonica Factory Studio di Calenzano (Firenze). Partecipa a varie produzioni discografiche per Warner Italia, Virgin e Universal, tra cui “Che cosa vedi” (Marlene Kuntz) e “Noi non ci saremo”, Vol I e II (C.S.I.). Da freelance lavora per produzioni in vari generi musicali, tra cui la musica classica, e ha modo di collaborare con alcuni dei più grandi musicisti, orchestre e direttori a livello mondiale (Maggio Musicale Fiorentino, Accademia di Santa Cecilia, La Scala di Milano). Dopo alcune esperienze come fonico di presa diretta per produzioni indipendenti (tra cui “Probabilmente” di Nello Ferrara) approda alla post-produzione cinematografica e televisiva a Roma, lavorando come dialog editor, music editor, dubbing mixer e sound designer per serie quali “Distretto di Polizia” e “R.I.S. Delitti Imperfetti” (Taodue), “Quo Vadis Baby?” (Salvatores, Sky Cinema) e varie altre serie RAI e Mediaset. Dal 2010 collabora con la software house modenese “IK Multimedia” in veste di product manager e sound designer, mantenendo parallelamente l’attività freelance nel campo musicale e della post, e annoverando crediti come sound editor, dialog editor e sound mixer per produzioni indipendenti come “Sogni di Gloria” (Cecchi Gori Home Video) del collettivo John Snellinberg, vincitore del Rome Independent Film Festival 2014 e del Remi Award (Best theatrical feature, best editing) al 47th World Fest di Houston, Texas.

DANIELE FAVILLI - Attore
Daniele Favilli ha iniziato la sua carriera artistica a Firenze come attore di teatro per poi spostarsi a Roma e guadagnarsi la popolarità televisiva con il personaggio di Federico Reali di “Un Posto Al Sole”. Partito all’avventura per Los Angeles, dal 2008, Daniele si e’ costruito una solida carriera internazionale dopo essere stato uno dei protagonisti di “TORCHWOOD:MIRACLE DAY” e di “SWELTER”, di cui e’ anche produttore. Al momento e’ in pre-produzione come produttore e attore di “THE BONE MERCHANT” e della serie TV “The Magnificents”.

MARCO LIMBERTI - Regista
Fiorentino, classe 1969, si è formato come aiuto regista di autori italiani quali Leonardo Pieraccioni ("Il pesce innamorato", "Fuochi d'artificio", "Il ciclone", "I laureati"), Giovanni Veronesi ("Il mio west", "Il barbiere di Rio", "Silenzio si nasce", "Streghe verso Nord"), Massimo Ceccherini ("Lucignolo", "La mia vita a stelle e strisce", "Faccia di Picasso"), Paolo Virzì ("My name is Tanino") e Renzo Martinelli ("Piazza delle cinque lune"), per poi passare a dirigere prima serie TV ("Love Bugs", "Call Center", "Love Bugs 2", "7 Vite", "7 vite 2"), poi film per il cinema ("Cenci in Cina", "Oggi a te... domani a me").

GIANCARLO TORRI - Montatore
Regista, produttore e montatore. Dal 1987 lavora a Firenze con i GMM, gruppo storico della video computer-art italiana. Nel ’96 fonda Vertigo e prosegue la ricerca nel campo delle tecnologie digitali applicate alla realizzazione di video e video installazioni. Lunga la lista delle sue esperienze nel cinema ("Faccia di Picasso", "La Mia vita a Stelle e Strisce" di M. Ceccherini; "Il Mio West", di G. Veronesi; "A Ruota Libera" di V. Salemme; "A.A.A. Achille" di G. Albanese; "Il Pesce Innamorato" di L. Pieraccioni; "Fare Bene Mikles" e "In carne ed ossa" di C. Angeli; "Cenci in Cina" di M. Limberti;  e molti altri), ma ciò che lo ha rapito completamente, è la formazione di ragazzi che al massimo vedevano il cinema dal divano di casa.

MAESTRI DEL CINEMA INTERNAZIONALE
Lezioni speciali con artisti di fama internazionale come Colin Chelvers, premio Oscar per gli effetti speciali di "Superman" e regista dei videoclip di Micheal Jackson.


WORKSHOP CON ARTISTI INTERNAZIONALI

PANO_20150415_090257-01
Nel corso dell’anno in esclusiva per i nostri studenti, vengono realizzati, integrandoli all'interno del percorso di studi, workshop con importanti artisti di fama internazionale provenienti dai grandi studi, software house e di FX.

Quest'anno sono previsti workshop con Liron Topaz da Dreamworks, Terryl Whitlatch da ILMSandro Cleuzo da Disney, il noto character designer Florian Satzinger e ad Aprile per la nostra manifestazione NEMOLAND gli artisti T. Thomas e Andreas Deja sempre da Disney. Inoltre un incontro con  Bruno Bozzetto, il regista irlandese Tomm Moore ed il character designer John Nevarez.

Vai alla pagina dei workshop per conoscere i prossimi artisti >


DOMANDE FREQUENTI SUL CORSO

Queste sono le le domande più frequenti che ci vengono rivolte dai candidati al corso di FilmMaking.

Che requisiti devo avere per potermi iscrivere?
Per frequentare il CORSO FILMMAKING non sono richiesti particolari requisiti, se non il compimento della maggiore età. Sicuramente occorre avere l’intenzione di approcciarsi al FilmMaking come sbocco professionale, come mestiere, o, comunque, intravedere in una qualunque delle materie insegnate, se non in più di una o addirittura in tutte, la propria eventuale strada professionale futura. Di base serve curiosità e voglia di apprendere.

Ancor meno, poi, servono materiali o attrezzature personali: la scuola dispone di tutto il necessario per realizzare i video (telecamere, luci, computer, ecc.), e gli allievi possono usufruirne per scrivere, girare e montare i propri lavori.

Quale sbocchi lavorativi ho alla fine del corso?
Con questo corso si diventa FilmMakers. Il FILMMAKER è un professionista completo i cui compiti professionali, nel settore degli audiovisivi, sono molteplici. La sua formazione è tale da consentirgli di realizzare in completa autonomia, prodotti audiovisivi finiti, curando i dettagli di ogni singola fase produttiva. Figure del genere, eclettiche e versatili, sono sempre più richieste nel mondo Cine/Televisivo trovando sbocchi professionali nell’ambito di news, reportage, documentari, rubriche televisive, videoclip musicali, contributi video, infomercial, pubblicità, comunicazione e post-produzione. Senza, ovviamente, dimenticare la Cinematografia professionale o quella indipendente, la quale risulta in continua crescita proprio grazie a figure come i Filmmakers.

Al termine del I° Anno Accademico, gli allievi hanno la possibilità di iscriversi e frequentare il II° Anno Accademico, facoltativo, improntato sulla sola pratica professionale.

Gli allievi che eccellono per qualità e capacità possono, a discrezione dell’insegnante, essere inviati a effettuare Stage su veri Set Cinematografici, Pubblicitari o Televisivi.


RICHIEDI INFORMAZIONI SU QUESTO CORSO:

Inserisci i tuoi dati di contatto, il corso a cui sei interessato e il tuo messaggio

I commenti sono chiusi