BRUNO BOZZETTO – Animation Legend

bruno_bozzetto

La leggenda dell’animazione Bruno Bozzetto, ha regalato agli studenti dell’Accademia NEMO e del Liceo Artistico di Firenze, un incontro indimenticabile. Conoscevamo solo di fama questo in credibile artista, e dopo averlo conosciuto e ascoltato con incredibile attenzione, ci ha colpito tutti con la sua incredibile modestia. Durante l’incontro, l’Accademia NEMO e la giuria di NEMOLAND hanno voluto consegnargli come riconoscimento alla sua incredibile e brillante carriera, il premio NEMOLAND LEGEND 2015, premio consegnato dall’artista Florian Satzinger.
Bruno Bozzetto si unisce cosi ai premiati della manifestazione NEMOLAND 2105, Theodore Thomas, Andreas Deja, Kuniko Okubo e Fabrizio Mancinelli.
L’evento si è svolto presso il prestigioso cinema ODEON di Firenze alla presenza degli studenti del Liceo Artistico di Porta Romana e dell’Accademia NEMO

Un ulteriore gioiello si va aggiungere agli innumerevoli ospiti di Nemoland, e questa volta si tratta del più grande autore/regista di lungometraggi animati italiano: Bruno Bozzetto.
Creatore di film d’animazione memorabili che hanno fatto la storia dell’animazione e del cinema del nostro paese come: West and Soda, Vip – mio fratello superuomo, Allegro ma non troppo, inventore del “Signor Rossi” e mille altri simpaticissimi personaggi, con un Primo Premio a Cannes nel 1968 vincitore dell’Orso d’Oro a Berlino nel 1990, una nomination all’Oscar nel 1991 e moltissimi altri premi e riconoscimenti, è probabilmente l’unico italiano da esportazione nel mondo dell’animazione, e con la sua presenza ha voluto regalare agli studenti dell’Accademia Nemo un incontro memorabile e dal fascino unico.

bruno-bozzetto bruno-bozzetto2
Foto di Ruth Miriam Carmeli

All’interno della splendida cornice del cinema Odeon di Firenze, le riflessioni, gli spunti e l’originale e personalissimo punto di vista dell’artista ha aperto uno squarcio sul mondo dell’animazione diverso del solito; distante dalle chimere e dalle dinamiche americane, fatte di mega produzioni e pianificazioni gigantesche, un modo più umano, a misura e portata delle nostre aspettative e quindi affascinante ed entusiasmante proprio per questa sua diversità, e per l’avvicinarsi ad un mondo ed una visione artistica e creativa tutta italiana.
Un momento di conoscenza indimenticabile, con una persona dallo spessore e dalla simpatia genuina e sincera.

bruno-bozzetto3
Federica Fabbri, presidente di giuria di Nemoland, Luca Carini e Luca Chiarotti (giuria), Bruno Bozzetto, Florian Satzinger, Stefano Casini, Tony Tarantini, Luca Iacopozzi e Francesco Mariotti (giuria) – Foto ricordo con Bruno Bozzetto e alcuni studenti dell’Accademia NEMO di Firenze.

GALLERIA FOTOGRAFICA>>

I commenti sono chiusi